Rispetto… a colori, premiate due classi prime di Ponte a Egola e Montopoli (PI)

Nella mattina di mercoledì 03 maggio, si è svolta direttamente presso gli Istituti Comprensivi G. Galilei di Montopoli e M. Buonarroti di Ponte a Egola la cerimonia di premiazione degli studenti che hanno partecipato al progetto “Rispetto… a colori. Pitturiamo la vita”, iniziativa che ha coinvolto 233 ragazzi. Il progetto, promosso dal Gruppo Lapi insieme al Lions Club S. Miniato e al dipartimento di Educazione alla Salute di Empoli della AUSL Toscana Centro, ha permesso agli studenti delle classi prime, attraverso un percorso di tre incontri seguiti da personale qualificato del centro multidisciplinare Comunicarea, di far emergere le proprie capacità personali e di avvicinarli alla storia del nostro territorio ed al rispetto per l’Arte. Con la sperimentazione manuale di diverse tecniche artistiche hanno riprodotto, prima individualmente e poi lavorando in gruppo, un opera d’arte famosa presentata e discussa in classe all’inizio del percorso. “Gruppo di cani” del grande pittore e incisore toscano Giuseppe Viviani, e “Uomo e donna” del celebre artista Fernando Botero divenuto cittadino onorario di Pietrasanta, sono le due opere d’arte sulla quale i ragazzi hanno lavorato. Le opere realizzate da ciascuna classe sono rimaste esposte per un intero weekend nello scorso mese di Aprile in una mostra organizzata presso Villa Pacchiani, grazie anche al patrocinio della Amministrazione Comunale di Santa Croce sull’Arno. Oltre 200 i visitatori che hanno lasciato la loro votazione per l’opera d’arte preferita designando così le classi vincitrici: classe 1^ B per la scuola media di Montopoli Val d’Arno, Istituto G. Galilei classe 1^ D per la scuola media di Ponte a Egola, Istituto M. Buonarroti I promotori del progetto hanno ringraziato la Dirigente Scolastica, Dr.ssa Cristina Amato, per la collaborazione prestata ed hanno premiato i 47 studenti appartenenti alle due classi vincitrici omaggiando ciascuno personalmente di un gioco educativo in scatola, ricco di richiami a nozioni culturali artistiche e geografiche; un premio pensato per stimolare ulteriormente nei ragazzi la curiosità ad approfondire la scoperta del patrimonio artistico e culturale del nostro Paese. Il progetto del Gruppo Lapi con Lions San Miniato e AUSL Toscana Centro proseguirà nei prossimi due anni scolastici coinvolgendo anche le altre scuole medie del Valdarno (2017/2018 Istituti Montanelli Petrarca di Fucecchio e F. Sacchetti San Miniato, 2018/2019 Ist. Banti di Santa Croce sull’Arno e L. da Vinci Castelfranco di Sotto).

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2017/05/05/rispetto-colori-premiate-due-classi-prime-ponte-egola-montopoli/
Copyright © gonews.it