Rispetto …a chi? Al via il Progetto Giovani

Riparte il Progetto Giovani, progetto dedicato ai giovani e organizzato dalla aziende del Gruppo Lapi.
Dal 29 settembre 2014, infatti, sempre in collaborazione con il Lions Club di San Miniato e dalla AUSL 11 di Empoli, inizierà la prima parte del Progetto: “Rispetto… a chi?” rivolto agli studenti di prima media delle scuole del comprensorio.
Ragazzi ed insegnanti saranno coinvolti in un programma di giochi, attività e riflessioni sotto la guida di un esperto della società ludico-educativa Nature-Rock s.n.c. (www.nature-rock.it) e avranno la possibilità di conoscersi, confrontarsi, scambiarsi opinioni e soprattutto dovranno collaborare e ideare strategie che coinvolgano tutti i presenti per superare “insieme” le divertenti prove di gruppo. Solo con l’integrazione, la fiducia nel prossimo e la disponibilità all’ascolto si potrà raggiungere l’obiettivo finale che potrà essere misurato con un effettivo miglioramento del clima di classe tra gli stessi studenti e tra studenti e professori.
Il progetto prevede un concorso finale per il quale le classi dovranno realizzare delle foto e un breve video dove rappresentare ed esprimere la loro idea di “rispetto”.
Quest’anno saranno coinvolte le scuole medie di Fucecchio (Ist. Montanelli-Petrarca) e San Miniato (Ist. Sacchetti).

Il Progetto Giovani è composto di altre due parti:

FABBRICHE APERTE: Permetterà ai ragazzi di alcune classi delle scuole superiori di effettuare una visita guidata all’interno delle aziende del Gruppo Lapi e si svolgerà nel mese di maggio.

CODICE ETICO PER LO SPORT
: Sarà consegnato alle  squadre di giovani e giovanissimi un “codice etico” di comportamento appositamente realizzato. La società prescelta dovrà riconoscersi nel Codice Etico e le regole che lo disciplinano saranno vincolanti per i soci, i giocatori, il personale tecnico, i genitori, i collaboratori, e per tutti coloro che operano, anche occasionalmente, per e con la società stessa.